lunedì, giugno 30, 2008

Y ' terminado, España ha ganado



E' terminato questo europeo di calcio che ci ha visti uscire con i vincitori del torneo.

Magra consolazione....ma anche no

La vera soddisfazione è stata quella di veder vincere la squadra che ha giocato meglio per tutta l'edizione, quella più forte tecnicamente, che finora ha vinto pochi trofei, ma soprattutto....di veder perdere gli odiosi tedeschi!

Gegessen zwei Kartoffeln und ein Bier, für Trost crucco!


(Un tipico allenamento tecnico-tattico tedesco...poi ti chiedi perchè questi in finale perdono sempre!)






!hasta luego!

Superfly

lunedì, giugno 23, 2008

La Balena Spagnola Ha Cagato



Salve gente,

si sono un pò spento, deluso amareggiato, ma neanche più di tanto. Il nostro Europeo di calcio si è concluso con la Spagna che non ci batteva da più di 20 anni.

Gli abbiamo dato questa soddisfazione.

Certo è che i tanto acclamati spagnoli non hanno fatto davvero tutte ste furie rosse come preannunciato, mi aspettavo di più e invece son stati davvero poca cosa, soprattutto alla luce delle prime gare.

Che dire?? Deluso per essere uscito ai rigori....no e per alcuni motivi molto semplici:

1) Lo stato atletico pietoso dei nostri giocatori.

2) La scarsa carica agonistica vista in campo

3) L'assenza di una pur minima forma di gioco della squadra

4) Il fatto che gli unici gol realizzati provengono tutti da calci da fermo: un calcio d'angolo con gol di un difensore, un rigore e una punizione deviata in maniera decisiva da un giocatore avversario...


Non abbiamo fatto una benemerita cippa.

Stendo un velo pietoso sui cambi e sulla scelta dei rigoristi, forse il Donandoni di più non poteva fare con una squadra che viene da un campionato del mondo appena vinto e da giocatori che ormai sono nella fase conclusiva della loro attività calcistica.


La cosa che gli rimprovero al coach è però quella di non aver avuto coraggio, di non aver saputo azzardare puntando sui giovani, cominciando pian piano nella direzione del ricambio generazionale. Quindi quel Montolivo rimandato a casa preferendogli un Ambrosini (mavaffanzx) non è servito proprio a nulla. Ieri sera sarebbe risultato più utile di un pezzo di pane da intingere in un bel ragù per la scarpetta (e decisamente di più di quel pippone biondo-fighetta, con quella ridicola fascetta sulla capoccia).



Gli avrebbe garantito la permanenza sulla panchina come l'allenatore (ora sinceramente non so come gli si metta); procedendo gradualmente al rinnovamento di una rosa che ha visto l'abbandono di campioni come Totti & Nesta. Gli è mancato il coraggio di quegli uomini che fanno la differenza che sanno quando rischiare, azzardando la scelta su di un gruppo di giovani, come al tempo fece un certo Vicini, (che proveniva guarda caso come allenatore dell'under 21) sfiorando quasi la vittoria con la Nazionale.

Ora ci penserà qualcun altro che avrà certamente la strada in discesa, in quanto peggio di così non può di certo fare.

Sperem ben.....

Intanto nel mio inesauribile ed inguaribile delirio da tecnico super esperto, mi propongo per la panchina e diramo le convocazioni (rigorosamente tutti giovanissimi)!!



In Porta:

Marco Amelia; Emiliano Viviano;

Difesa:

Lorenzo De Silvestri; Christian Maggio; Giorgio Chiellini; Matteo Rubin; Alessandro Gamberini


Centrocampo:

Sebastian Giovinco; Riccardo Montolivo, Luca Cigarini, Daniele Dessena; Daniele De Rossi, Alberto Aquilani, Marco Donadel; Andrea Russotto.

Attacco:

Giuseppe Rossi; Giampaolo Pazzini; Mario Balottelli; Robert Acquafresca; Antonio Cassano (?); Arturo Lupoli.



Mi serve qualche suggerimento per la difesa, mi mancano un paio di innesti per cui, sono graditi suggerimenti.

Accorrete gente, suggerite la Vs Nazionale del futuro, diventa anche tu un esperto ct (immagino già la calca...).


Saluts
Superfly

giovedì, giugno 19, 2008

Un homme, un parce que





Salve a tutti gente,

Oggi si parla di calcio, o meglio voglio prendere in seria considerazione questo Europeo 2008, perchè sarebbe ingiusto non parlarne ed anche perchè riempie le nostre giornate e ci vede bloccati ansiosi dinanzi ad una Tv accesa, con pacchi di patatine sparsi su di un tavolo, magari una bottiglia di birra in mano, gli occhi spalancati, il commento tecnico pronto sulle labbra(leggi "insulto&spergiuro").

Il calcio in fondo è una passione che ci accomuna tutti, dall'operaio al direttore, dall'impiegato al mega dirigente, dal marito alla moglie. Quando si è vicini ad una partita della Nazionale Italiana te ne accorgi perchè d'improvviso il traffico in città diventa caotico, siamo tutti ansiosi di arrivare per tempo a casa, i supermercati vengono assaltati e svuotati di sneck e bevande, ma dopo mezz'ora ecco trasformarsi in un luogo deserto, non senti volare una mosca, non senti cinguettare un cardellino....


"Mi innamorai del calcio come poi mi sarei innamorato delle donne: improvvisamente, inesplicabilmente, acriticamente."

...ed è così anche per me. Non potrei vivere senza calcio. E' la nostra passione, la valvola di sfogo, il momento opportuno per staccare la spina e fare la parte dei mega intenditori tecnici di qualcosa, ma anche l'occasione per gioire per la propria squadra e far baldoria assieme.

Siamo i campioni del mondo e ci terrei a rimarcarlo, anche perchè a qualcuno questa cosa fa rodere parecchio.

Questo giustificherebbe certe affermazioni, oltre ad uno stato psico-fisico compromesso ed instabile da parte del tecnico dei transalpini..... "Non sono io ad avere inventato storie di arbitraggi in Italia. Ci sono stati incontri comprati. Io ho conosciuto un Francia-Italia giovanile per le qualificazioni dei giochi olimpici di Sidnei con un arbitro comprato. Sono stato raramente tanto truffato. E quando succede una volta resta sempre il dubbio. Ci sono arrangiamenti nel calcio italiano".

Qualcuno mi ha fatto notare che avrebbe anche altre attenuanti riguardo a certe affermazioni; fatti che testimonierebbero una situazione davvero grave del suo stato di salute http://www.repubblica.it/2006/07/speciale/mondiali/servizi/domenech-francia/domenech-francia/domenech-francia.html.

Fatto sta che l'attesa per Italia - Francia è stata davvero pesante. L'ansia si è triplicata rispetto ad altri incontri. La sfida tra i due paesi vicini, tra i cugini è ormai dura da diverso tempo. Stavolta erano loro ad avere il coltello tra i denti, ad avere il sangue avvelenato. Io stesso ho pensato: questi qua stavolta ci massacrano

Non ho parlato prima per scaramanzia. Non ho fatto il domenech della situazione, che spara megastronzate per mettere le mani avanti in caso di disastro. Nel frattempo consumavo al sol pensiero tutte le unghie delle mie dita.

Devo dire che la scelta si è rivelata giusta, d'altronde anni di esperienza alle spalle a tifar Inter mi hanno insegnato qualcosa: mai festeggiare prima del fischio finale!

Onestamente pensavo di più da parte di questa Francia! I suoi campioncini tanto acclamati, i suoi leoni affermati, tutti insieme come pecorelle. Hanno la difesa più battuta dell'Europeo.
Siamo stati superiori, anche senza far vedere un gioco fluido, mangiandoci più volte la rete, siamo stati nettamente superiori, anche se il tecnico galletto non lo ammetterà mai.

Ciao ciao domenech, penseremo alle tue massime seduti al tavolo di qualche bar sghignazzando per le tue scelte autolesioniste come quella dell'ostracismo verso i francesi che giocano nel nostro campionato e regalando a dei campioni che potevano far la differenza la panchina (vedi Frey, Trezeguet; Mexes..).

La colpa più grave è sicuramente quella di aver reso un clima ostile tra due Paesi, che poco ci azzecca con uno sport, e si che l'esempio dovrebbe provenire proprio dai protagonisti.

Per fortuna i francesi non sono tutti come te...
video


Ps - Questi due campioni qua finora sono stati bravi solo sullo spot (be uno avrebbe già terminato l'europeo, ih ih ih)......... Ah Toniiii, vedi un pò di centrare quella cx@z de porta!
Che alla prox ci aspettano questi (vedi foto), che anche loro sono andati a ricercare testate&gomiatate del passato!
Aooooooooo, e poi dopo sono gli italiani a fa i piagnoni!!!!




Saluts e...


inculoallabalenaespanola

Superfly

lunedì, giugno 16, 2008

La Gazzetta Run


Sabato pomeriggio s'è tenuta dalle parti in cui vivo la gara podistica promossa dalla Gazzetta dello Sport - "Gazzetta Run".

La manifestazione consiste in una serie di gare podistiche dislocate nelle diverse località del nostro Stivale, una sorta di gara a tappe.



L'organizzazione a S. Benedetto del T. è stata promossa dalla squadra in cui "milito": la gloriosa Porto 85

Purtroppo il tempo non è stato tanto cordiale nei confronti degli iscritti. Un autentico nubifragio si abbatteva sulla piccola ridente località balneare, rendendo inaccessibile la superstrada di Ascoli Piceno e non permettendo ai diversi iscritti di arrivare per tempo!

Il bello è che la mattina seguente c'era un sole della madò! Ma porcaccia la misè, ci sarà un motivo se anche il padre eterno il sabato s'è riposato! De sabato nun se deve fatigaaà (anche perchè io di pomeriggio non posso partecipare, mortacci miei).


Malgrado ciò, i validi ed imperterriti componenti della Porto 85, si sono comunque divertiti a regalare una giornata di sport per la città. Guardare per credere!


Io & Little siamo stavolta dall'altra parte della macchina fotografica. La prox volta saremo noi due a gareggiare (magari io da solo). Little si è divertito a vedere gli stand ed a conoscere il branco di pazzoidi della squadra del suo papone.


Per quanto riguarda il commento della gara, tra i nostri si è distinto il mitico Simone, che senza preparazione (dice lui..), s'è fatto 10 km in 40'.....'rtacci sua, mettendo in fila tutti gli altri della squadra.


Ps - domenica mattina c'era chi già scaldava i motori per la prossima gara, nevvero Simò??

Saluts
Superfly

lunedì, giugno 09, 2008

Ho perso di nuovo la lista della spesa!



Sottotitolo del post - Consorte: "Hai perso di nuovo la lista della spesa?? Fammi un piacere, la prossima volta fatti un bel tatuaggio sulla mano!!

Apro uno spazio dedicato ai validi consigli per neo mariti imbranati!

Uno dei punti critici di ogni maritino, è la famosa lista della spesa compilata con tanta attenzione & cura dalla vostra coniuge.

L'errore classico che ogni maritino compie, nel caos quotidiano ed organizzativo che caratterizza ogni uomo, è quello di perderla, facendo sclerare anche la più docile e tranquilla mogliettina.

Tranquilli uomini! E' il Superfly che corre in vostro aiuto! Non correrete più alcun rischio, basta tatuarsela addosso, da oggi si può!



Cliccate sul link ed avrete la descrizione di questa meravigliosa invenzione: http://www.worldwidefred.com/todotattoo.htm

Tranquilli uomini da oggi potete ritenervi sicuri, su di voi vigila l'occhio lungo del Superconiuge: il Superfly!

Il sito è meraviglioso e ci sono anche altre demenz...cose curiose, lo consiglio

Ps- non c'avevo fatto caso, ma sulla mano tatuata dello spot, tra le varie voci di spesa, pare esserci pure un "run marathon" Vuoi vedere che è la mia quella mano fotografata e non mi ricordavo?? Mah!


Saluts
Superfly

martedì, giugno 03, 2008

Crisis, what crisis?


Hasta compagni,

ci apprestiamo ad affrontare questa nuova stagione balneare.

Il contadino di zona mi dice che ha dato un'occhiata alle cipolle che ha in giardino e, pare che gli abbiano riferito che non sarà una gran bella stagione. Ci aspettano giornate di sole inframezzate da altre di pioggia.

Gli ho risposto che per capire che tempo facesse nel fine settimana, preferivo affidarmi alla tecnologia, agli esperti del settore ed a meteo.it: "Sole pieno!" dicevano.......ma porc'.....hanno cazzato le previsioni.

Così son tornato dall'amico contadino e mi son fatto raccontare cos'altro gli abbiano detto quelle formidabili ed infallibili cipolle....che poi a me son sempre piaciute ma è la consorte che non me le fa mangiare che dopo mi puzza l'alito e poi dopo..humn...'nsomma...non si...si avete capito no?? dopo non si fa nulla.

Nel frattempo la consorte Lazy Girl ha ripreso a lavorare a pieno ritmo presso una delle fantasmagoriche strutture ricettivo-turistiche della nostra città...una delle poche rimaste e questo significa che abbiamo dovuto rivedere il planning lavorativo del nucleo familiare!

Gli allenamenti della corsa li ho spostati al mattino. Questo significa che mi butto fiscamente giù dal letto alle 6,00, rotolo verso la cucina, preparo un caffè con mani e piedi, metto una canotta e un paio di pantaloncini ed esco a correre.

In compenso poi, ho buona parte del pomeriggio per spupazzarmi Little.

Nel frattempo io & Little Buddha siamo sopraffatti e amareggiati da alcuni degli eventi dell'ultimo periodo che ci hanno trovato poco preparati. Fra le principali notizie:

1) Sto cacchio di Governo che non abbiamo ancora digerito. Meno male che almeno c'è la Carfagna! :sisi:

2) L'assenza della lega padana alla Festa della Repubblica il 2 Giugno, ai Fori Imperiali. Calderoli ha spiegato poi che ha "grosse perplessità sulle innumerevoli e onerose manifestazioni di questo genere che si tengono in un Paese in cui, come dice l'Istat, una famiglia su tre non riesce ad arrivare a fine mese. Con i soldi spesi per la manifestazione di oggi si sarebbe garantito un pasto a tutti i bambini che muoiono di fame e, considerando tutte le altre analoghe manifestazioni che si svolgono nell'anno, anche la cena e forse non solo per un giorno"... :mavafang....


3) Il Moratti, l'unica persona al mondo che riuscirebbe a scappellare, giocando a calcio pure col subuteo. Che ti fa sto genio? Prima assume un allenatore narcisista, antipatico ed egocentrico. Questo riesce a litigare pure coi muri: (presunti) giornalisti, giornalai, pubblicisti, dirigenti, giocatori, portinai, ecc.. Poi arriva la scadenza del contratto, ma il Presidente spiazza tutti! E' lì che si vede il genio! Anzichè mandarlo via, gli fa assumere tutti gli amici che sono a spasso; circa 5 - 6 persone in pensione, che vagano con l'aria triste e partecipano ormai solo alle partite tra scapoli & ammogliati. Quando ormai nessuno ci crede più, ecco di nuovo il genio: si stufa e butta fuori tutti! C'è un piccolo particolare: deve pagare a tutti quello che è rimasto di contratto...na cazzata, una trentina di milioni di euro. Ecco...forse pure lui non aveva dato un'occhiata alle cipolle del giardino, chissà cosa avrebbero potuto suggerirgli...Nel frattempo c'ho in mente di spedirgli il mio curricula al Presidente, non si sa mai...

4) Il Governo Ombra fa opposizione ed il decreto salva Rete 4 va a farsi friggere. Il PD esulta, che vittoria! Peccato che nessuno tra le forze dell'autorità faccia valere la sentenza (la c.d. sentenza della stessa Corte di Strasburgo sul caso Europa 7 - Retequattro - che nel gennaio scorso ha sentenziato che il sistema di assegnazione delle frequenze radio-tv in Italia non rispetta il diritto comunitario - evitando che quest'ultima vada sul satellite), e Rete 4 continui a trasmettere indisturbata, come se nulla fosse, su delle frequenze non proprie. Della serie: abbiamo vinto noi le elezioni e facciamo un pò come cazzo ce pare. D'altronde quando c'eravate voi al Governo, che cacchio avete fatto?? Semplice, erano talmente presi pure loro a vedere i cerchi delle cipolle per capire come sarebbe andata a finire che...se so scordati!


5) E infine ci mancava lui: Il papozzo Ratzinger che ha espresso "una particolare gioia per i segnali di un clima nuovo, più fiducioso e costruttivo tra le forze politiche italiane, e le istituzioni, in virtù di una percezione più viva delle responsabilità comuni per il futuro della Nazione". Mavattenaffa@xcx! Per poi presentare il conto del servizio offerto al governo attuale: "In uno Stato democratico, che si onora di promuovere la libera iniziativa in ogni campo, non sembra giustificarsi l'esclusione di un adeguato sostegno all'impegno delle istituzioni ecclesiastiche nel campo scolastico". Eccolalà, non cambiano mai questi!




Nel frattempo che fare?? Fischiare, perchè no e non farsi sopraffare dagli eventi.

Aspettiamo giorni migliori, sperando che la gente finalmente impari a guardare dentro una cipolla per capire che tempo farà domani e come comportarsi di conseguenza.

Io intanto non mi affliggo, anzi mi torna in mente un bel motivo e fischietto un pò scarrozzando Little, tra una pioggia e l'altra... La canzone è "Easy does it" Se non la conoscete, male!

Supertramp: Easy does it

And if my heart's had wings,
I'd be the bird that sings,
I'd fly where love isn't shy
And everyone is willing to try.
And if we had the time,
And time's so hard to find,
I can't believe what you say,
Start sending those shadows away,
And if you know who you are,
You are your own superstar,
And only you can shape the movie that you make,
So when the lights disappear;
And only the silence disappears,
And only the silence is near,
Watch yourself; easy does it, easy while you wait.

And if you know who you are,
You are your own superstar
And only you can shape the music that you make.
So when the crowds disappear,
And only the silence is here
Watch yourself, easy does it, easy does it, easy while you wait.



Saluts
Superfly