lunedì, giugno 23, 2008

La Balena Spagnola Ha Cagato



Salve gente,

si sono un pò spento, deluso amareggiato, ma neanche più di tanto. Il nostro Europeo di calcio si è concluso con la Spagna che non ci batteva da più di 20 anni.

Gli abbiamo dato questa soddisfazione.

Certo è che i tanto acclamati spagnoli non hanno fatto davvero tutte ste furie rosse come preannunciato, mi aspettavo di più e invece son stati davvero poca cosa, soprattutto alla luce delle prime gare.

Che dire?? Deluso per essere uscito ai rigori....no e per alcuni motivi molto semplici:

1) Lo stato atletico pietoso dei nostri giocatori.

2) La scarsa carica agonistica vista in campo

3) L'assenza di una pur minima forma di gioco della squadra

4) Il fatto che gli unici gol realizzati provengono tutti da calci da fermo: un calcio d'angolo con gol di un difensore, un rigore e una punizione deviata in maniera decisiva da un giocatore avversario...


Non abbiamo fatto una benemerita cippa.

Stendo un velo pietoso sui cambi e sulla scelta dei rigoristi, forse il Donandoni di più non poteva fare con una squadra che viene da un campionato del mondo appena vinto e da giocatori che ormai sono nella fase conclusiva della loro attività calcistica.


La cosa che gli rimprovero al coach è però quella di non aver avuto coraggio, di non aver saputo azzardare puntando sui giovani, cominciando pian piano nella direzione del ricambio generazionale. Quindi quel Montolivo rimandato a casa preferendogli un Ambrosini (mavaffanzx) non è servito proprio a nulla. Ieri sera sarebbe risultato più utile di un pezzo di pane da intingere in un bel ragù per la scarpetta (e decisamente di più di quel pippone biondo-fighetta, con quella ridicola fascetta sulla capoccia).



Gli avrebbe garantito la permanenza sulla panchina come l'allenatore (ora sinceramente non so come gli si metta); procedendo gradualmente al rinnovamento di una rosa che ha visto l'abbandono di campioni come Totti & Nesta. Gli è mancato il coraggio di quegli uomini che fanno la differenza che sanno quando rischiare, azzardando la scelta su di un gruppo di giovani, come al tempo fece un certo Vicini, (che proveniva guarda caso come allenatore dell'under 21) sfiorando quasi la vittoria con la Nazionale.

Ora ci penserà qualcun altro che avrà certamente la strada in discesa, in quanto peggio di così non può di certo fare.

Sperem ben.....

Intanto nel mio inesauribile ed inguaribile delirio da tecnico super esperto, mi propongo per la panchina e diramo le convocazioni (rigorosamente tutti giovanissimi)!!



In Porta:

Marco Amelia; Emiliano Viviano;

Difesa:

Lorenzo De Silvestri; Christian Maggio; Giorgio Chiellini; Matteo Rubin; Alessandro Gamberini


Centrocampo:

Sebastian Giovinco; Riccardo Montolivo, Luca Cigarini, Daniele Dessena; Daniele De Rossi, Alberto Aquilani, Marco Donadel; Andrea Russotto.

Attacco:

Giuseppe Rossi; Giampaolo Pazzini; Mario Balottelli; Robert Acquafresca; Antonio Cassano (?); Arturo Lupoli.



Mi serve qualche suggerimento per la difesa, mi mancano un paio di innesti per cui, sono graditi suggerimenti.

Accorrete gente, suggerite la Vs Nazionale del futuro, diventa anche tu un esperto ct (immagino già la calca...).


Saluts
Superfly

2 commenti:

Lella ha detto...

il rugny è l'UNICO sport per cui vale la pena soffrire

Superfly ha detto...

Sora Leeeeeee'

che surprise!! ma benvenuta compagna, ca va??

Comunque c'hai ragiò, alla fine mi devo dare al Rugny! Sai quante arrugnature in meno!

Tra nazionale&internazionale qua è un massacro...

Al momento di rugby non mi ci raccapezzo col regolamento, mi sa che mi farò fare due ripetizioni dal coach della squadra locale che ho scoperto essere un mio collega!!

Tu sei avvantaggiata, c'hai i figliuoli che giocano!! :D

Ciauuuuuz Lella, torna spesso a fa visita!!