mercoledì, marzo 31, 2010

and the winner is... (i risultati delle elezioni)



Ma poi vogliamo davvero commentarli?

Ma dov'è sto fondo che non arriva mai? Qua si continua a cadere ma il botto ancora non arriva e se non arriva quand'è che iniziamo a rialzarci ?

Le notizie di questi giorni, possibile che creino soltanto a me un senso depressivo-decadente?


Mi sento esaurito come il coniglio che gira col tamburo della Duracell. A leggere certe notizie (http://www.corriere.it/politica/speciali/2010/elezioni/notizie/trionfo-carlucci_8122ac2e-3bf1-11df-80d0-00144f02aabe.shtml ), sprofondo in uno stato di scoramento senza precedenti.


Il ricordo và alla splendida ragazzina bionda delle elementari, che attendevo con impazienza e batticuore all'ora di ricreazione nel giardino delle S.S. Suore Immacolate. Ecco...neanche il primo rifiuto alle mie avances ha prodotto un tale senso di abbattimento.

Al Pd intanto esultano perchè amo vinto 7-6. Chi interpreta i dati ad un modo a sinistra, chi a destra, esultano tutti alla luce del più elevato astensionismo elettorale degli ultimi anni. Nessuno riflette, o almeno non evidenzia, come una buona parte della cittadinanza nutra un'enorme diffidenza verso la politica ed una grande sfiducia nei confronti dei suoi rappresentanti (che da 50 anni son sempre gli stessi, a prescindere dai risultati).



E io me deprimo. Di fronte ad una Carfagna che fa er botto dei risultati e l'ingresso dell'igienista e della trota (porca trota!), me viè voglia de famme na canna! Meno male che il Piccolo Buddha sia ancora infante ed inconsapevole del luogo dove abita. Se fosse in odor di maggiore età gli avrei già preparato i bagagli ed un biglietto aereo per la fuga verso altri lidi.



Sono in una sorta di limbo tra il decadente e il rivoluzionario. Al solito non so quale delle due figure vincerà lo scontro. Mi auguro la seconda, il che potrebbe comportare l'adesione a qualche gruppo rivoluzionario.




Nel frattempo mi butto a capofitto nel calcio, come il 99,9% degli italiani, pur di non pensare. Questo non è un bene lo so, perchè non risolve nulla ed in più perchè sono irrimediabilmente interista.
In fondo come dice il detto: "Chi è ignorante, è felice!" a me riesce male sta cosa, beato chi ci riesce e pare che in Italia siano in molti.


Stasera c'è Inter - CSKA e ce manca solo che si perda per completare in bellezza questa splendida settimana.



Dicono che c'è tre quarti d'Italia a gufare la squadra Nerazzurra. Eh si, perchè, che scandalo...è priva di italiani! Si éh.........e certo...ma non vuoi ringrazià !!!!






Che poi a dirla tutta, l'unico italiano che c'abbiamo è un beota che rompe il cxxx e gira in Ferrari, mavafanxxx.






Rivoluction!
Superfly


8 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

se cominci una rivoluzione fammi un fischio che partecipo volentieri!

Superfly ha detto...

Ah ah ah ciao Marco.

Ho deciso! Ha vinto la parte ribelle di me. I prossimi post saranno dedicati alla costituzione di un movimento rivoluzionario!

Il Presidente sono io, ovviamente, mentre il comandante, mio personale braccio destro, il Piccolo Buddha.

Hasta la Victoria Siempre!
El Sup.

gaz ha detto...

Ahhh, finalmente, era un pò che non passavo a trovarti, ed ora leggo con gioia che che qui si fa sul serio :-)
Naturalmente mi unisco all'insurrezione, no scusa, rivoluzione, insomma...vengo anch'io
(se mi rispondi: no tu no, me la son cercata!!!) :

Un abbraccio caro Sup e uno in particolare al Piccolo Buddha

Superfly ha detto...

Si ,si deciso. Stilato anche il programma, la compagine sociale ecc....
Venga, venga Signora. La sua partecipazione è ben accetta! Fa felice il nucleo familiar-rivoluzionario. :D

A la prochaine

@enio ha detto...

finchè si continuerà a imitare, male l'originale, la gente voterà sempre centrodestra... e se provassimo a cambiare e ritornare a dire qualcosina di sinistra?

Superfly ha detto...

Ola Enio,

Sai il movimento del '68 è partito per molto meno. Le generazioni passate dovrebbero quanto meno ricordare e vergognarsi di aver portato un Paese al livello in cui si trova.
Le persone in quegli anni si facevano molti meno scrupoli nel far valere le proprie ragioni anche scendendo in strada a manifestare. E' ora che la gente prenda coscienza e cominci a rialzare la testa.
Questa sinistra, ovvero Parte Di questa sinistra, è vergognosamente responsabile dello stato in cui ci troviamo e comincio a credere che per qualcuno la cosa non sia casuale, ma anzi ne abbia tratto beneficio.
E' ora di mandarli a casa, li abbiamo indennizzati oltre il tollerabile.

Hai ragione tu, compensiamo chi ha principi di sinistra e li fa valere. Vedi Vendola.

Saluts e torna a trovarci!! :D

SCIUSCIA ha detto...

Funculo a tutti, abbiamo vinto.

Superfly ha detto...

Sciuscia leghista??

Ah no, interista! Bon! Eh eh eh