domenica, ottobre 28, 2007

Consigli utili per una felice gestione dell'essere umano "maschio"


Diciamocelo in completa franchezza, gestire un uomo non è affatto facile! Se almeno una volta provassimo a vedere la relazione di coppia dal lato femminile, bè realizzaremo che non rendiamo affatto semplice la vita al gentil sesso, anzi a volte pare che ci divertiamo a renderla davvero impossibile.



Da oggi, dunque, si apre la rubrica sul rapporto con il genere umano (??) maschile, ossia l'uomo. Un appuntamento quotidiano per mettere in allerta tutte le giovani fiduciose ed innamorate fanciulle, desiderose di metter sù casetta & famiglia, per la conduzione di una nuova vita coniugale fatta di abbracci, baci e tanta felicità.



L'uomo che riempie le vite delle donne, trasferendovi sicurezza e infondendovi tranquillità.
Gli uomini per cui vi dannate e torturate per rendervi sempre belle e disponibili, fiduciose che tutti quei sacrifici saranno poi ripagati dal loro amore....



....per accorgersi invece un giorno che non è affatto così, tanto da arrivare a desiderare la possibile "rottamazione" del coniuge, come avviene per le autovetture, tanto per vedere se quel catorcio di un maschio che vi siete beccate, può almeno essere sostituito con un più giovane e dinamico, (tanto, riguardo all'intelligenza ci avete rinunciato a priori!).







Intuisco cosa può pensare una donna di un uomo, "ma tutti sti cacchio di difetti dove li aveva che non me ne sono accorta?? O ero talmente gnoccolona-innamorata da non accorgermene o questo quà m'ha fregato ben bene, nascondendoli a dovere!"







Se avete scelto l'opzione 2, brave avete azzeccato! L'uomo copre abilmente tutti i suoi difetti (chi più chi meno), riuscendo a creare una figura che in realtà è completamente fittizia. Subito dopo le nozze ecco che....VOILA'...cadono tutte le coperture, si svelano tutti i trucchi ed improvvisamente vi ritrovate dentro casa un essere bruto che passeggia in ciabatte, mutanda boxer e canotta, con pancia prominente e lattina o bottiglia di birra in mano, emettendo strani rumori molesti e lamentandosi perchè la vostra sola presenza non gli consente di poter seguire con attenzione il suo programma culturale alla televisione: "Il calcio minuto per minuto!"







A quel punto potreste cadere in uno stato di profondo sconcerto. Ho un'amica che è ancora convinta sull'esistenza degli extraterrestri e che siano scesi nel giardino di casa sua sostituendo il suo meraviglioso maritino con un clone riuscito decisamente male!




Or dunque passiamo allora alla rassegna di tutti i difetti che caratterizzano l'essere umano maschile, mettendo in guardia tutte le giovani sprovvedute donne tanto desiderose di cimentarsi in una vita coniugale! Iniziamo subito con...



L'uomo e la sua autovettura (questo rapporto morboso e fedigrafo!):



L'uomo ha un rapporto con la sua autovettura che definire patologico è restrittivo!!

Volete fare un dispetto ad un uomo?? Infierite sulla sua automobile!! Un graffio sulla carregiata della vettura è una ferita che viene recepita quasi allo stesso livello (se non in alcuni casi patologici anche peggio) del tradimento della propria consorte!


Esistono due tipologie di uomo al volante:




a) L'impiegato di banca





b) Il top manager



a) L'auto dell'impiegato è sempre pulita, splendente e profumata! Passa l'intero sabato intento alle opere di pulizia e cura della vettura e nessuno può disturbarlo in questa attività che richiede attenzione e una cura particolare! Il bello è che tanto impegno,care fanciulle lo vedrete in un uomo solo in questa circostanza. Scordatevi che un giorno possa aiutarvi nelle faccende di casa. La risposta del 99,9% dei candidati di sesso maschile a tale domanda è: "sono troppo stanco!" cadendo in stato di coma catatonico sul divano della vostra casetta, dinanza alla Tv accesa. Ha appena l'energia sufficiente per cambiare canale! (In realtà vi sta pigliando pò culo!!!). Il restante 1% non risponde neppure e si trascina carponi fino a raggiungere il divano, per poi svenire dopo pochi secondi.


Nessuno deve influire su quell'idillio di prima giornata tra l'impiegato e la sua vettura, (proprio come se si trattasse di un vero e proprio rapporto sessuale): Piccioni scacazzatori, condizioni metereologiche avverse, giovani pronti ad appoggiare il loro didietro sul cofano della vettura scambiandola per un comodo divano, ma soprattutto...le donne al volante che intralciano il loro cammino per il lavoro!



Quando infatti si accorgono che hanno alle loro spalle una vettura guidata da una donna, puntualmente decidono di rallentare non consentendo alcun sorpasso alla malcapitata fanciulla. Ora si spostano sulla sinistra ora sulla destra ed un ghigno compare sul loro viso. La guida è un diritto che spetta solo all'essere umano in quanto maschio! Alle donne tale privilegio non è riconosciuto!



b) Attenzione al Top manager, è colui che ha la convinzione di essere il padrone della strada, come vera e propria divinità greca e per tal motivo chiunque e sottolineo chiunque, deve liberargli la sua corsia privilegiata: quella di sinistra quando ce ne sono due o quella di centro quando ce n'è una sola!!!


E' lui che arriva sparato con la sua auto appiccicandosi al vostro paraurti posteriore, con gli abbaglianti sfavillanti! Esatto, guida perennemente con la mano sugli abbaglianti che vi spara addosso con una rapidità mostruosa, come neanche le lucette comperate dal cinese per il vostro posticcio albero di natale ci riescono. Completo grigio, cravatta presidenziale, capello unto e bisunto di gel, sorriso sfavillante quanto i suoi anabaglianti ed una immensa faccia da culo sono le caratteristiche che lo contraddistinguono. Alla millesima sequenza di allampate di abbaglianti, dopo una serie infinita di insulti di irripetibile fattura, generalmente tutti aurugurano al Top manager la stessa fine... un'improvviso black out della sua amata autovettura in una strada di montagna completamente buia, caratterizzata da una serie infinita di curve a strapiombo sul mare....





L'uomo al lavoro (ovvero l'atteggiamento tipico del Pitecantropus Erectus):


Tutti gli uomini presentano sul posto di lavoro le stesse caratteristiche. Dal più scazzato, al più rampante, dal più brillante al più imboscato, tutti e ripeto tutti (tranne io, amore giuro!!), rincoglioniscono allo stato da beota infante quando sul posto di lavoro arriva la nuova collega.

Una gonna più corta, una camicia sbottonata più del solito ed il posto di lavoro si presenterà come neanche la peggior bettola di periferia...Sorrisi da ebeti, battute da idioti, penne e matite che cadono casualmente in terra, saranno all'ordine del giorno.

La caratteristica del Pitecantropus in amore è che si manifesta a tutte le età per tutti gli standard aziendali esistenti. Dal mega direttore, all'impiegato, dal fattorino all'usciere....





Ma torniamo alla vita coniugale:



Ricordate tutte le volte che vi ha detto che per lui il calcio non è importante e non gli interessa??

STA BARANDO CLAMOROSAMENTE ! ! !



Non esiste uomo che non sia un drogato di pallone!! Dinanzi ad una tv che manda una partita di calcio, anche l'uomo più intellettuale regredisce fino allo stadio più primitivo ed i primi sintomi che cominceranno a prodursi consisteranno in:



1) Perdita della parola


2) Perdita di ogni forma di vitalità (la pianta che è in casa vostra vi sembrerà la cosa più viva e dinamica dopo voi stesse).


3) Utilizzo intermittente e sporadico di una lingua straniera, fatta di incomprensibili esclamazioni e strane e volgari affermazioni (evito di riportare esempi per ovvie ragioni).



Un consiglio spassionato!

In questi momenti il Pitecantropus Erectus è estremamente vulnerabile, dopo aver perso quell'iniziale affetto per quello che credevate il vostro impareggiabile amore, capirete che queste trasmissioni televisive sono per voi oro colato (sissì, giuro!), in quanto potrete chiedere qualsiasi cosa al vostro consorte e lui, pur di poter continuare a seguire la partita di calcio (paaaallla...palloOne...), vi risponderà sempre di si!



Un mio amico durante la trasmissione dell'ultimo mondiale Germania - Italia ha visto arrivare la moglie munita di registratore e con dei fogli scritti. Gli ha sfornato circa un centinaio di domande alle quali lui ovviamente ha risposto sempre: "Uhmn??..see, si si, ma ssi!" Solo oggi si rende conto di esser caduto in un tranello. Sta ancora scontando parte delle richieste scritte dalla adorabile mogliettina, tipo: "Tutte le festività da qui al 2020 le passeremo dalla mia mamma!" E pensare che passano solo alla richiesta n° 15!




Il Pitecantropus Erectus finge! E' la sua abilità più grande. Finge di mostrarsi interessato quando gli raccontate qualcosa (mentre solo le sue cose risultano essere importanti), finge di ascoltarvi, ma soprattutto finge di dormire quando il bimbo piccolo si sveglia in piena notte in preda ad una crisi isterica sconosciuta.



Che dirvi?? Che biologicamente uomo e donna son due esseri completamente differenti e non son fatti per vivere assieme?? Ma questo già l'ho scritto!!! ..eh eh..
La parte divertente della vita coniugale è rappresentata proprio da questi fatti, altrimenti sai che noia vivere come dentro una soap opera ??? !!!





Saluts
Superfly




Ps. - quanto mi piace prendere in giro la gente...

8 commenti:

Black Cat ha detto...

Arriverà anche per noi la auto-fecondazione come per gli organismi monocellulari... :angry:

Superfly ha detto...

Seeee,

e chi è che poi vi fa le coccole la sera??

e non mi rispondere il gatto!!! :(

:D

Saluti dal rincojonito informatico

gaspare ha detto...

super, sei solo un vigliacco... ammettilo che questo post lo hai scritto solo per salvarti dalle ire della consorte.
gaspare

Superfly ha detto...

Ah Gaspareeeee,

ma vattela pija nder c....

:rotfl

A parte gli scherzi e parlando onestamente, anzi scrivendo onestamente, avevo trovato questedue immagini su internet e m'era subito venuto in mente di fare arrabbiare le donne del bloggy biz. Così ho anticipato prima il post sul gentil sesso e poi sul sesso "forte".

Non sono un codardo io!!
Anzi a costo di fare una battuta mi farei spellare vivo! :D

Ciaooo Gasparaaaacccio!

Anonimo ha detto...

...ti sei salvato in extremis...

ma la Coalizione Femminista ormai si è formata, e mò sono cacchi tuoi :risatamalvagia:

muahaha :D

Sorella-Bathnaus (più perfida che mai)

Superfly ha detto...

Nooooooooooooooooo! :very desperate inside:

No! la Coalizione Femminista no, ti prego!!

Sorellinaaaa!

Ps - devi sapere che oggi (ndr. giorno dei morti...la dice lunga!) ho fatto, di mia spontanea volontà le faccende di casa per non far affaticare la consorte e dopo essere andato a correre!!!

Che se fà pur di salvare la pellaccia e mannaggia a me e il vizio di fa ste battute!
:sing:

Ciao Sorellinaaa!

Marco ha detto...

Non male la foto!
Grazie per il consiglio musicale, i White Stripes stanno nella mia top5 dei gruppi preferiti (ho letto anch'io alta fedeltà ;-), quindi pendo che non faticherò ad apprezzare questo gruppo.
saluti al piccoletto che mi pare proprio simpatico.
a "rileggerci".
ciaoo

Superfly ha detto...

Ciao Marco!

Non so se mi fa più piacere la tua visita o sapere che piacciono anche a te i White Stripes. :D

In tal caso il duo Johnossi ti piacerà! C'è qualche brano che merita veramente.

Tra l'altro mi sa che in fatto di gusti musicali, qualcosa in comune abbiamo.

Allora ti consiglio pure Beth Orton e la Cat Power!

Il piccoletto diventa ogni giorno più teppista. Presto allegherò prova filmata!!

A rileggerci!