mercoledì, gennaio 19, 2011

Dove si comperano poi i soldi?


Eravamo quel pomeriggio in un momento di profonda meditazione io ed il Piccolo Buddha, ovvero eravamo impegnati in una appassionante sfida alla Wii amorevolmente regalataci da Babbo Natale tramite lo zio, quand'ecco che il piccino sforna un quesito illuminante, uno dei suoi soliti exploit.

Little Buddha: Papi, poi andiamo al negozio e ci compriamo altri giochi della Uiiii???

E io nell'estremo, disperato tentativo educativo: "Eh no papà, come ti ho detto si può giocare soltanto per un pò davanti alla tv e poi queste cose costano e non è che i soldi si trovano sugli alberi, non si possono buttare così.

Little Buddha:
Eh allora andiamo nel negozio dove li danno!

Io: Cosa??

Little Buddha: I soldi, andiamo in quel negozio dove si comprano i soldi. Vai lì e compri altri soldi, così possiamo comprarci tutti i giochi che vogliamo". (Leggi: Banca dove il proprio conto è in eterno rosso)

Ecco...prima però dovrei calzare un passamontagna e armarmi di qualche pistola giocattolo.

Eh allora mi sono messo a riflettere un attimo. Il Piccolo un giorno potrebbe cheidermi: "Papà ma i soldi fanno la felicità?"

E a questa domanda che cacchio risponderei??

Dopo un quarto d'ora in cui sognavo ad occhi aperti a tutto quello che avrei fatto con un pò di soldi in più, un decimo di quanto guadagna un parlamentare per intenderci, trovavo la soluzione al quesito, tanto per non farmi trovare impreparato un domani. Ve la suggerisco di modo che non vi troviate impreparati anche voi un domani di fronte a vostro figlio.

"I soldi non fanno la felicità, ma consentono di prendere un ottimo avvocato, fargli fare carriera politica così che possa sfornare un migliaio di leggi che da accusati ci fanno passare a dei poveri innocenti perseguitati da cattivi giudici e continuare così a delinquere indisturbati".

"Possono farci avere tutte le donne che vogliamo, le più belle al mondo, anche se in realtà ogni volta che passiamo del tempo insieme a loro rabbrividiscono al solo pensiero e lo fanno solo per avere quei soldi che cerchi anche te".


"Possono farci costruire case, ville, interi quartieri, ovunque vogliamo, in posti da favola e portarci lì i nostri amici, dove possiamo fare tutte le feste che vogliamo, ma per ottenere tutto questo dobbiamo lottare strenuamente e alla fine ci accorgeremo che di parenti, amici, amiche, donne, non ce ne è uno che volgia passare del tempo insieme a noi. Quando finalmente in tranquillità possiamo goderci tutto questo, siamo rimasti in fondo soli e stanchi".

Meglio circondarci delle cose che contano nella vita, amici quelli veri, un amore solo ma vero che desidera passare con te tutta la vita, figli e un tetto per ripararsi dalla pioggia.



Saluts
Superfly

2 commenti:

gaz ha detto...

Vedi Super, quante cose ti fa capire Little Buddha :)

Un abbraccio ad entrambi

gaz

Superfly ha detto...

Mercì madame Gaz. Effettivamente si, il piccolo mi ricorda che non si smette mai di imparare e che hai da apprendere da chiunque, a prescindere dall'età, condizione economica e provenienza.

Saluts