sabato, aprile 17, 2010

Il Progetto Rivoluzionario!


Salve a tutti gente,


è il Piccolo di casa ad intrattenervi quest'oggi, aggionrandovi sull'evoluzione degli avvenimenti in casa Sup.


Il Papone, a seguito dell'esito positivo della partitissima di ieri sera INTER - juventus, è ancora in preda ad un'euforia senza limiti. Lo abbiamo trovato questa mattina completamente privo di sensi, in mutande, coperto solo di una sciarpetta nerazzurra e circondato da una miriade di bottiglie di birra.


Dopo essersi ripreso, pervaso ancora da una buona scorta di adrenalina-calcistica, ha redatto quello che è il suo Progetto Rivoluzionario, per il sano recupero del Paese.


Vi vado a riportare quelli che sono i punti salienti del programma, tanto per farvi comprendere di quanto sia grave il suo stato.



1) Abolizione di ogni forma di propaganda religioso-politicol-economic-chic. Ognuno fa un pò come cazcchio gli pare e non va a rompere gli zebedei a casa degli altri.



2) Galera a vita per chiunque tenti di diffondere qualsiasi credo religioso, tentando di convertire povere anime innocenti e decerebralizzate.



3) Il cittadino che durante i giorni del fine settimana venga disturbato durante la sua dovuta quiete da: Testimoni di Geova, Prete con Body guard mascherati da chirichetti a benedire la casa, il rappresentante del folletto e simili, è autorizzato a far uso di armi, per potersene liberare.



4) La moglie, donna di casa e quindi dedita alle faccende, può usufruire dei servigi del marito solo dietro richiesta scritta presentata con un tempo minimo di un mese. A quel punto il coniuge, pater familia, potrà liberamente decidere se dare il suo prezioso contributo o meno.



5) Per il principio del conflitto di interessi, coloro che hanno frequentato pessimi corsi di comunicazione e marketing, non potranno svolgere l'attività politica, onde evitare che i soliti decerebralizzati, che compongono la maggioranza della popolazione locale, possa venirne facilmente affascinata e sopraffatta.




6) Il politico sarà colui che guadagnerà il meno possibile durante la sua carica, che dunque durerà al massimo 5 e ripeto cinque anni complessivamente, per poter fare poi i soldi successivamente, magari scrivendo libri caratterizzati dall'alto contenuto di cazzate.



7) La televisione privata potrà trasmettere solo durante le ore notturne i cui programmi saranno caratterizzati dall'alto contenuto cultural-sessuale. Ah dimenticavo, non potranno fare telegiornali, per cui i giornalisti fino all'ora coinvolti, per non perdere il lavoro, andranno recuperati attraverso il loro diretto coinvolgimento sui diversi programmi notturni, il che non può che accrescere il proprio spessore professionale.



8) Il politico "sbeccato" a far il galletto con minorenni sarà condannato con procedimento in diretissima, a passare un periodo di detenzione con un minimo di un mese ad un massimo di cinque anni, con un numero di dieci vecchie ninfomani, grasse e sfatte, a pane ed acqua.



9) Il fisco vedrà l'abbassamento del 60% delle tasse della classe medio bassa, per "girarla" verso coloro che appartengono a quella più abbiente, caratterizzata però da un bassisssimo livello culturale. Per la precisione: un calciatore di pallone a caso come Vieri, si vedrebbe affibbiato un aumento proporzionale del 60% a favore de''operaio in cassa integrazione (puzza affonnà la cxxxo de barca!).



10) Il politico, il calciatore, il giornalista, che usufruendo dei servigi televisivi si permette di dire corbellerie, verrà punito con pene corporali in pubblica piazza e la cittadinanza verrà invitata a partecipare con insulti e omaggi gratuiti all'autore.



11) I colori ammessi nella politica saranno solo alcuni e per la precisione: Rosso, Giallo, Lilla. Al bando i colori azzurri, il nero e soprattutto il verde.



12) Colui che tenterà di riciclare qualche slogan cultural-sportivo, per farne un movimento politico, verrà punito con la sanzione del "Non se move 'na foja" ovvero costretto a passare in mezza a pubblica piazza e sputazzato e scapezzato. Verrà pertanto abolita ogni furbesca possibilità di coniare slogan come: Evviva Italia, Italia Forza, Noi ce l'abbiamo Grosso ecc....




13) Il cittadino è autorizzato a far uso di armi ogni qual volta veda suonare al proprio campanello un soggetto vestito di bianco-nero. Trattasi di: beota tifoso iuventino, prete per la benedizione e potenziale pedofilo, fascistone per slogan elettorali oppure parente o amico con pessimo gusto in fatto di abbigliamento. Per chi spara, il Paese darà uun riconoscimento in natura a sua scelta e uno sgravio fiscale della durata di un anno.



14) I cittadini col più basso tenore di reddito avranno diritto a viaggiare almeno due volte lì'anno gratuitamente. La spesa sarà a carico dei propri datori di lavoro, che diovranno garantire, tra l'altro, dignitose e stabili forme di contrattualizzazione.



15) Abolizione di forme demenziali di contratto, tipo cococodé, cocopro, chicacchioè e simili. Pene corporali a quei dirigenti che tenteranno solo di proporli a favore delle proprie risorse umane.



16) I dirigenti di banca, nonchè gli schiavi, pardon, i dipendenti delel varie filiali, dovranno usare forme di accoglienza e cortesia nei confronti della clientela, a prescindere dallo stato economico del loro conto, ricordandosi che un operaio che ogni giorno fa sacrifici per far tornare i conti in famiglia, ha poco piacere ad avere come "collega" un altro correntista, criminale, che fino al giorno prima ha evaso un sacco di soldi ed oggi li ha fatti tornare "puliti" fregandosene della collettività e degli interessi del Paese.



17) Restituzione dello scudetto di calcio del 2006 e di tutti quelli caratterizzati da palesi irregolarità calcistiche, dunque la quantomeno la restituzione della metà di quelli conseguiti dalla juventus.


18) Possibilità per i tifosi della giuvendus di poter gioire delle sconfitte altrui ma solo due volte all'anno ed in maniera tale da non recar fastidio alla collettività, quindi silenziosamente. Chi violerà la norma sarà punito con pene corporali su pubblica piazza e costretto a cantare solgan delle tifoserie avversarie, nconché a sputazzare sui (tristi) colori della propria squadra di calcio.




Ecco questo è appena uno stralcio. Il papone sta ancora scrivendo e io ammetto che sono un pò preoccupato, anche perchè ha spiccato il fucile da caccia e lo ha appoggiato alla finestra di casa che da sul videocitofono di casa. Ah dimenticavo, il papone si sta vendicando col vicino che in occasione della partita Fiorentina-Inter ha urlato a squarciagola in occasione del pareggio viola....



Buon uich-end

Little Buddha

9 commenti:

Harmonica ha detto...

Ora visto e considerato che il mio vicino di casa, anzi i miei vicini di casa sono interisti, e che al pareggio dei viola ho urlato anch'io ne deduco che: o uno dei due vicini sei tu, quindi hai sentito urlare me, oppure è stato un curioso caso di sincronicità spazio temporale. ;o)
Ciao e saluti viola.

Superfly ha detto...

Ma ciao Harmonica! :D

Coincidenza davvero curiosa visto chel nostro condominio effettivamente c'è un altro interista disperato.

Purtroppo però non puoi essere te, visto che, il cretidiota che esultava, non festeggiava per la sua squadra, bensì, non essendo viola, gufava spudoratamente :-/

In famiglia abbiamo simpatia per i colori viola, in quanto pare abbiano anche loro una certa avversione per il bianco-nero, ovvero la squadra tifata dal vicino beota.

Che poi come dice sempre il Papone Sup. nelal vita bisogna sforzarsi di esser buoni, per cui spero tanto che il vicino continui per un tempo immemore a gufare, continuando a non vincer nulla... :D

Au revoire
Little Buddha

Superfly ha detto...

Ma ciao Harmonica! :D

Coincidenza davvero curiosa visto chel nostro condominio effettivamente c'è un altro interista disperato.

Purtroppo però non puoi essere te, visto che, il cretidiota che esultava, non festeggiava per la sua squadra, bensì, non essendo viola, gufava spudoratamente :-/

In famiglia abbiamo simpatia per i colori viola, in quanto pare abbiano anche loro una certa avversione per il bianco-nero, ovvero la squadra tifata dal vicino beota.

Che poi come dice sempre il Papone Sup. nelal vita bisogna sforzarsi di esser buoni, per cui spero tanto che il vicino continui per un tempo immemore a gufare, continuando a non vincer nulla... :D

Au revoire
Little Buddha

Harmonica ha detto...

avversione storica per i bianco-neri, ma dal '93 anche per i giallozozzi ovvero da quando ci buttarono in B con il biscottone fatto con l'udinese.

Superfly ha detto...

Ah già, dimenticavo.

Bel regalino quello ai tempi del Cecchi Gori Group.

Che se fosse capitato a loro, c'avrebbero realizzato na tragedia infinita!

Shakib ha detto...

Io sottoscrivo quasì tutto. Grande programma rivoluzionario, sicuramente meglio di tutti quelli che la sinistra Italiana ha saputo partorire negli ultimi 16 anni (pensa te...).

Io ho simpatie interiste, ma i viola non mi stanno mica antipatici, anzi ho tifato per loro per tutto il Champions e Prandelli è una delle persone che ammiro di più al mondo. Giuventus invece mi sta proprio sulle palle e ieri sera si è festeggiato pure qui. Per quanto riguarda lo scudetto 2006, secondo me andrebbe restituito - nel senso che deve rimanere non assegnato- ed è stato un errore accettarlo in primis.

Saluti

Superfly ha detto...

Ciao Shakib !

Bello vederti qui.

Anche a me la Fiorentina non dispiace e non lo dico per accattivarmi la simpatia di Harmonica, anzi.

Condivido il pensiero per Prandelli e invidio, in positivo, il progetto di puntare sui giovani, cosa che dovrebbero fare di più le altre squadre italiane per poter tornare a livelli dignitosi di competititività, ma lasciam perder...

Sullo scudetto del 2006 condivido con te l'opinione e chi mi conosce lo sa che la penso così. Non andava preso, per onestà, orgoglio e per contraddistinguerci proprio da chi oggi muove la critica.

Purtroppo oggi il calcio rispecchia quello che accade a livello politico in Italia. Siamo riusciti a rovinare il gioco più bello del mondo e visti gli interessi che vi circolano, ecco che entrano in gioco loschi individui con le solite logiche di mercato, bah!

Rivolucion!

SCIUSCIA ha detto...

E lo scudetto è andato.

Superfly ha detto...

....rcacciaxxx@zzafabubbù!

arghmn..'a lazzie..affangul!

arghmn...

e pensare che ieri pomeriggio ero felicemente partecipe ad una festa di compleanno di un compagno d'asilo del Piccolo Buddha.
Avevo apparecchiato su di un angolo, la biretta, la pizzettina co' la mortadella e una tv che trasmetteva la vittoria della Lazio per 1-0...questo fino al rigore, dopo di chè....l'ecatombe, l'im,prevedibile, l'irrealizzabile...Al rigore ho esclamato con...oh-oh ed avevo capito che la giornata non poteva che volgere verso la tragedia.

La serata è terminata con una marea di bimbi che zompettavano felici sul corpo inerme di un adulto privo di sensi...

Mon Dieu