venerdì, giugno 26, 2009

...e che te lo dico a fare??



Salve a tutti gente,

sono di nuovo io, il piccolo Buddha ad intrattenervi e a ragguagliarvi sulle novità di casa.

La mia crescita continua e con essa anche le sgradite conoscenze, tipo quella di tal "Varicella", virus di ignora origine parentale, ossia bastardo-infido!

Ecco che di punto in bianco l'euforia tipicamente infantile svanisce, l'energia che mi da la carica giornaliera per iniziare 2 miliardi di attività diverse se ne va a farsi friggere e all'inizio non capisci neanche il perchè.

Poi una mattina ti alzi e ti ritrovi coperto da una marea di bollicine, un pò come cadere dentro la bottiglia di acqua della pubblicità televisiva. Il problema però non sono tanto le bollicine, ma quell'insopportabile prurito che provocano e i genitori che ti stoppano ogni tentativo di "grattata", in quanto le bollicine, pare, non debbono rompersi....



Così ho passato le ultime notti a lamentarmi e dimenarmi sul letto nervosamente. Fortunatamente, per la serie "mal comune mezzo gaudio" ho trovato anche il papone armato di ciabatte fare a lotta contro le zanzare; ovviamente hanno vinto loro, le zanzare.

Ho trascorso le ultime due settimane, dunque, agli "arresti domiciliari" senza la possibilità di mettere neanche il naso fuori di casa o soltanto di affacciarmi in giardino. Il tempo in compenso è stato solidale, regalando una decina di giorni di pioggia e in cxxo a chi progettava nel frattempo di andare al mare a non fare una benemerita mazza!

Intanto al papone, che ha ritrovato una sorprendente verve nelle faccende di casa per l'enorme e felice sorpresa di mamma Lazy, gli s'è scatenata la passione per il giardinaggio tanto che ora ha delle nuove manie, quella di coltivare nel giardino piante da frutta e fiori di tutte le specie.

Alla mamma, la notizia ha smorzato subito l'euforia per l'intraprendenza del marito. Tanto per rendervi l'idea, qualche giorno fà la zia ha dato al papone dei semi di zucca tostati per provarli come stuzzichini per fermare la fame, simili alle le noccioline o altre schifezze del genere. Il papone ha realizzato che essendo dei semi di zucca, se piantati nella terra, avrebbero prodotto delle bellissime zucche da sfruttare per Halloween e da regalare ai vicini e alla suocera per le sue fantastiche ricette culinarie.

Bé non ci crederete ma è stato capace di armarsi di paletta, di andare in giardino, scavare varie buche, seminare i semi tostati che ha sottratto velatamente alla zia, per poi coprire il tutto e innaffiare. Il bello è che ora in varie ore della giornata sosta in giardino per vedere crescere le piante da zucca nell'incredulità mia e della mamma che ripete tra se e se, battendosi la mano sulla fronte..."quest'uomo è un mito ed è mio marito!"

Intanto, nel periodo di carcerazione ho iniziato a pianificare le mie giornate estive. Mare, tempo permettendo, e scorrazzate in bici col papone, riprendendo da dove ci eravamo fermati lo scorso anno. La nota felice è che quest'anno ci farà compagnia anche la mami che ha abbandonato quell'orribile lavoro estivo gestito da schiavisti buzzurri travestiti da operatori turistici e così si potrà unire a noi due per le nostre scorribande quotidiane.


Per chiunque passasse dalle parti basse della nostra regione, battesse un colpo o facesse un fischio; a prescindere dagli impegni goliardici, siamo sempre disponibli ad incrementare il numero di balordi!



A' la prochaine
Little Buddha

14 commenti:

Piccola ha detto...

ma come...io quando ero piccola e una compagnuccia/compagniuccio avevano una qualsiasi malattia esantematica, si organizzavano mega feste per fare in modo che tutti i bambini si ammalassero per farci fare gli anticorpi!!!

Superfly ha detto...

Bè allora deve essere qualcuno che poi si è trasferito da queste parti, visto che questa cippa di varicella me l'hanno passata al nido d'infanzia! :sgrunt

Or ora stiamo vivendo momenti di panico...mamma Lazy pare abbia 38 di febbre e una bollicina è apparsa...sperem ben...pregate per me, io intanto preparo la valigia, faccio i bagagli e tento la fuga per evitare rappresaglie!

Ciaooo Piccola!
Little B.

gaz ha detto...

Litte B. diglielo al papone che aspetti pure, dovrebbero spuntare delle bellissime zucche... tostate!!!
oh oh oh

ciao

AnimaInfettiva ha detto...

eh ma insomma Buddhino ce ne hai sempre una..!!!
ma a te ti pare di cuccarti la varicella proprio adesso, in estate, con la spiaggia, la paletta e il secchiello che ti aspettano?

beh, poco male, se si ammala anche la Mamy (e speriamo di no porella...) potrai sempre rifarti sul papone, che ti curerà 24 ore su 24....
EVVAIIIII !!!!!

Superfly ha detto...

Salve sono il papone di casa, il Superfly a scrivere.

Innanzitutto vorrei precisare che il mio con le zucche era solo un esperimento e poi volevo cibare il terreno affinché risultasse fertile, tzè! Iene!


Nel frattempo, notizia dell'ultima ora, la mamma ha la varicella e va imprecando, tra attacchi di calore e di prurito, girando per casa e sbolognandomi faccende domestiche, mortazzi!

In compenso il tempo da noi è davvero clemente e se non possiamo uscire, preferisce far piovere!! Strasera quà è venuto giù anche il Signore coi parenti e il Mosè con le tavole dei dieci comandamenti, che imprecava per essere scivolato ed averne rotta una, per cui cari miei assidui lettori, siamo tutti peccatori, pure quelli che finora hanno tenuto un comportamento irreprensibile, in quanto non a conoscenza del 15°, 16°, 17° comandamento e così via.

Per cui ha fatto sempre chi ha peccato finora, tanto vale...nel frattempo noi in casa si spera continui a piovere, un pò per l'amore che proviamo per gli operatori turistici di zona, un pò perchè costretti a rimanere in casa, ari-mortacci!!!

Saluts

Piccola ha detto...

nooo povera LAzy...:-(

..
...
...
ecco a che servono le feste a base di malattie esantematiche da piccoli! Ti impediscono di prendere la malattia da grandi!
un bacio alla Lazy

la signora dei cactus ;-) ha detto...

Se ti cresce una pianta dai semi tostati, caro Sup, sei un mito davvero! :-)
Però, basta chiedere, avevo un piccolo vivaio di zucche, molto buone, ma ormai, tutte assegnate, tutte piantate, sarà per l'anno prossimo! O ti do direttamente le zucche crescite, non vanno bene per Halloween, ma sono mooooolto buone! :-)
ciao, R

Superfly ha detto...

La moglie tenta di smorzare gli entusiasmi, ma io sto tornando prepotentemente sui miei propositi e prima o poi tornerò armato di semi!!
Ovviamente farò tutto di nascosto e se ne renderà conto a piante cresciute!
Aha ha ah il giardino è destinato a trasformarsi nella piccola bottega degli orroriii! eh eh eh ..magari le piante s'ingozzano coi figli del vicino! :D

fiordicactus ha detto...

Piante carnivore . . . stile "Jumanji"??? ;-)

Meglio di un cane da guardia! :-)

Se vuoi una pianta di "fillaccià", aspettiamo Carnevale! :-)

Ciao, R

AnimaIrrequieta ha detto...

Ciao Omo Desperato... ahahah te vedo che girovaghi solo soletto per il web in cerca di qualcuno con cui scambiare 45 chiacchiere ahahah
me pari un'AnimaInPena!!!
:-)))

Sai che ti dico?
Che riapro il blog, che mi son rotta i benedetti di star chiusa, che tanto non è il blog che me deconcentra...

e allora...... viaaaaaaaa

L'AnimaIrrequieta

Superfly ha detto...

Cara AnimaComprensiva&Assistenziale,
........grazie! :ooooo00OO00Leeeee

Eh, ao, sto vivendo confinato in una casa con moglie depressa-varicellata e un figlio euforico-distruttivo! Ho un bisogno fisiologico di socializzazione, il problema è che quà oramai son tutti in ferie, chi mente e corpo chi solo co la testa...nun se trova chiu nisciuno!!!

Ieri, in un momento di disperato bisogno di socializzazione mentre passavo con la macchina sul lungomare, notavo all'altezza della fermata del bus una fila interminabile di turisti scazzati in attesa dell'ennesimo ritardo del mezzo pubblico. Ho colto la palla al balzo, ho buttato la macchina con le 4 frecce in mezzo alla strada, sono sceso e ho imbastito un comizio alla folla sul tema: "Quando una moglie è malata, quali sono le incombenze di cui può occuparsi un marito e quali che no!"

Ovviamente, a seguito della mia disquisizione prettamente tecnica e verificata di persona, si sono creati due schieramenti. Uno estremista-cattol-maschilista e l'altro nettamente femminista.

Gli animi si son scaldati e a quel punto, quando realizzavo di non sentirmi rappresentato da nessuno dei due schieramenti, alla chetichella, ho recuperato l'autovettura, anche perchè si avvicinavano minacciosamente le forze pubbliche del male (vigili), e mi son dato alla macchia.

Ao, però alla fine stavo mejo. Vuoi vedere che divento il maniaco delle fermate del bus??
...aiutatemi! :rotfl

Ma ciaoooo AnimaMerveilleuse, bentornataaaa!

AnimaRidente ha detto...

AHAHAHAAHAHAHHAHA

omadò Sup, potevi almeno caricarne tre o quattro e dargli un passaggio, così il periodo di socializzazione si allungava pure un pò.

Sai che non c'ho mai pensato a fermare la gente alla fermata del bus?
Eppure se lo facessi qui a Milano con tutta la gente che c'è non rientrerei più a casa... ahahah

Tornata sì, mi fate troppo ridere alla fine e così finisce che mi mancate...

GH GH GH

mò gli dico al Papa de chiamarte e farte un pò de compagnia....


Baci al Little e alla Lazy, porella...

Ciaux

L'anima

giardigno65 ha detto...

addirittura carcerazione ? Esagerati !

Superfly ha detto...

Eh no, che esagerati!

Quà proprio arresti domiciliari sono! Che poi con una moglie sforastica in quanto ammalata, delega e dirige le faccende domestiche con la stessa gentilezza di un ufficiale delle SS!
AIUTATEMI!!
Io sono pigro per natura, non sono abituato a questi lavori forzati!

Comunque benvenuto Giardigno, :D
Torna a farci visita!!!